Michele Serafini: innovazione e orgoglio Lions obiettivi prioritari

 

Michele Serafini – Presidente del Consiglio dei Governatori del Multidistretto Lions 108 ITALY – ai margini della 18° Conferenza del Mediterraneo, fa il punto su due temi portanti dell’azione del Consiglio: l’innovazione ed il rafforzamento dell’orgoglio dell’essere Lions.

Alla prima area appartiene, da un lato, l’adozione di nuovi strumenti di comunicazione (portale, YouTube, social network) onde creare più canali possibili per traferire l’informazione stessa. Dall’altro, il Consiglio ha adottato strumenti quali la videoconferenza e la teleconferenza al fine sia di ridurre i costi di gestione che di avere più tempo per studiare i vari aspetti sui quali poi il Consiglio stesso dovrà decidere.

Altro asse portante dell’azione del Consiglio è stato rafforzare l’orgoglio di essere Lions – in linea con uno dei leit motiv della presidenza Preston – in modo da avviare una dinamica di rafforzamento della base associativa. Il Consiglio ha così individuato specifici obiettivi di service, condivisi e realizzabili, per motivare ulteriormente i Lions italiani.

Il primo obiettivo di impegno è costituito dalla Campagna di Vaccinazione per il Morbillo dove si realizzerà una nuova modalità di raccolta fondi attraverso i bancomat di un istituto nazionale ai cui clienti sarà il bancomat stesso a proporre di donare un euro a favore del nostro service.

Un’iniziativa sulla quale il Consiglio dei Governatori  punta non solo per il pur fondamentale risultato finanziario ma anche per dare grande visibilità ai Lions Club italiani.

“Noi permetteremo a tutti coloro che utilizzeranno questi sportelli bancomat – ha spiegato Michele Serafini – di donare un euro e contribuire così a salvare centinaia di migliaia di bambini che è il nostro obiettivo in quanto la campagna di vaccinazione contro il morbillo si prefigge di debellarlo entro il 2017, anno del nostro centenario. Attraverso questo splendido service, che già da solo basterebbe a qualificare un’intera annata, contiamo di creare un maggior coinvolgimento dei nostri soci che quindi ad esso dedichino il loro tempo,  le loro forze e le loro professionalità ritrovandosi così insieme per costruire questo splendido progetto”.

SERAFINI-conf-med 600X400

Condividi

 

Tags

Scroll to top