Gudrun Yngvadottir: donne leader per testimoniare il cambiamento

gudrun yngvadottir

Clicca qui di seguito per vedere la VIDEOINTERVISTA con GUDRUN YNGVADOTTIR

Gudrun Yngvadottir – in occasione della 19° Conferenza del Mediterraneo a Malta – spiega il suo punto di vista su “Donne e Lionismo”.
“Una donna Presidente Internazionale rappresenterebbe – dice durante l’intervista – un messaggio forte ai Lions di tutto il mondo circa il fatto che siamo pronti a fare dei cambiamenti. ma questo non solo riguardo ai nostri leader ma anche nelle nostre modalità operative, nei modi attraverso i quali aiutiamo le nostre comunità. La presenza di un maggior numero di donne in ruoli di leadership porterebbe alla generazione di nuove idee ed alla possibilità di sviluppare ulteriormente il lionismo”.
Gudrun spiega anche come la presenza di donne in posizioni di leadership renderà l’associazione più attraente per le donne ma anche per i giovani orientati ad appartenere ad organizzazioni che siano bilanciate in termini di genere.
Attrarre nuovi soci donna verso i nostri Club può anche essere favorito da proporre loro tipologie di service particolarmente gradite: ad esempio progetti operativi, da condurre in prima persona, piuttosto che di semplice raccolta fondi e progetti che diano risultati già nel breve periodo piuttosto che impegni pluriennali.

Clicca qui di seguito per vedere la VIDEOINTERVISTA con GUDRUN YNGVADOTTIR

Condividi

 

Scroll to top