A scuola arrivano i defibrillatori: cinque quelli donati ...

Il 23 maggio presso l’Auditorium Trecca dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Foggia è avvenuta la consegna di cinque defibrillatori automatici esterni di ultima generazione ai dirigenti di altrettanti istituti scolastici di Foggia (Volta, Marconi, Einaudi, Altamura e Bovio)  a conclusione del progetto del Lions Club Foggia Umberto Giordano ‘Vivalascuola i Lions per la vita’.“

Alla cerimonia sono intervenuti il padrone di casa, il dott. Salvatore Onorati, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Foggia e in rappresentanza dell’Università, che ha curato la formazione del personale delle scuole con gli istruttori del Centro di Formazione Capitanata, il Magnifico Rettore prof. Maurizio Ricci, Il direttore del dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, la prof.ssa Maria Pia Foschino e l’Ordinario di Anestesia e Rianimazione nonché presidente del Centro di Formazione, il prof. Michele Dambrosio. Per i Lions erano presenti il presidente della I Circoscrizione del Distretto 108 Ab, prof. Leonardo Bonfitto, il presidente della Zona 3, il dott. Francesco Auciello ed il presidente ed i soci del Lions Club Foggia Umberto Giordano, oltre ad una nutrita rappresentanza del personale e degli studenti degli istituti.

D’Ambrosio ha illustrato le finalità del service rivolto alla sicurezzadell’ambiente di lavoro e di studio, auspicando che possa a breve diventare un service a carattere nazionale e permanente. Nel corso degli interventi è stata sottolineata l’importanza dell’apprendimento delle tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base da parte dei comuni cittadini (denominati in gergo “laici”) e l’aspetto umanitario, sociale e civico dell’iniziativa del Club Umberto Giordano. La  cerimonia si è conclusa con la firma di un atto di convenzione che impegna le scuole al buon uso e alla manutenzione delle apparecchiature donate, oltre costante aggiornamento da parte del personale.

 

Fonte e foto da: http://www.foggiatoday.it/

Condividi

 

Scroll to top