Ultimo atto di un Congresso Nazionale Lions strepitoso… ...

Molti giocatori, esattamente 104, si sono contesi i premi messi in palio e che hanno rappresentato le offerte generose degli esercenti di Sanremo che hanno collaborato con i responsabili della manifestazione in modo tangibile e grandioso!

Domenica pomeriggio alle ore 15.30 ha avuto luogo, all’Hotel Londra, un grande Torneo di Burraco Lions i cui proventi sono stati devoluti alla ‘Campagna Morbillo’ che la Fondazione LCIF sta portando avanti da tempo onde debellare questa malattia esentematica che miete ancora oggi migliaia di vittime…

Ultimo atto di un Congresso Nazionale Lions strepitoso che ha fatto conoscere a tutta la cittadinanza la nostra Associazione e che ha richiamato soci da ogni parte d’Italia e d’Europa e che ha evidenziato, ancora una volta, la sua forza in campo umanitario e sociale.

Numerosi eventi si sono susseguiti nella nostra cittadina che ha voluto, anche con il gioco del Burraco, contribuire ad aiutare i paesi del 3° mondo che hanno ancora grossi problemi per quanto riguarda le vaccinazioni.

Molti giocatori, esattamente 104, si sono contesi i premi messi in palio e che hanno rappresentato le offerte generose degli esercenti di Sanremo che hanno collaborato con i responsabili della manifestazione in modo tangibile e grandioso!

A dare il benvenuto agli ospiti, nel grande salone imperiale, abbiamo avuto il piacere di ospitare la Lions Dr Claudia Balduzzi, coordinatore Lions clubs International Foundation MD 108 Italy, che ha illustrato agli ospiti gli scopi di questa associazione Internazionale che tanto si prodiga in tutto il mondo per aiutare le classi più deboli e bisognose con interventi mirati.

Ha poi rivolto sentite parole di ringraziamento alla responsabile distrettuale di questo service che ha sensibilizzato più volte in diverse occasioni questa nobile causa organizzando nel corso dell’anno sociale incontri di Burraco.

Dopodiché è iniziata la competizione tre gli iscritti al Torneo onde consegnare un risultato sufficientemente valido per ritirare prestigiosi premi tra cui borse firmate, foulard e profumi, libri d’arte e pubblicazioni varie e molti altri oggetti.

Verso le ore 19 il Torneo volge al termine e alla presenza delle massime autorità lionistiche ha luogo la premiazione. Sono intervenuti il Presidente del Congresso Gianni Carbone che con il Governatore del distretto 108ia3 Paola Launo Facelli ha rivolto parole di ringraziamenti agli intervenuti la Presidente del Consiglio dei Governatori Liliana Caruso che ha offerto le coppe al 1° ed al

2° classificato per conto del Multidistretto Italy, il Corodinatore distrettuale della Fondazione nonché Cerimoniere del nostro Distretto Erminio Ribet.

Si è proceduto alla premiazione delle coppie Lions: 1° Lions Marina Rulfi e Magda Anfossi che hanno ritirato la coppa ed il prestigioso premio delle ceramiche monregalesi offerto dal Governaore Paola Launo.

2° Lions Moscone Livio e Sartirano Bruno che si sono aggiudicati il premio della Sanremo Fiorita

Dopodiché si e passati alla classifica generale e chi ha riportato il miglior risultato assoluto sono state due signore De Mattia Marinella con Naso Lidia ha ritirato il premio del Presidente del Congresso Gianni Carbone che consisteva in un bel oggetto d’argento, Sono seguite due signore di Alassio Montecucco Graziella e Paganelli che puntualmente sono presenti alle nostre competizioni, seguite da Veneziano Jaqueline con Cumbo Rita vincitrici del premio del Sindaco.

Premiati anche soci del club Cherasco particolarmente attivi nell’organizzare raccolte per la LCIF, soci della vicina Ventimiglia, e del Circolo del Tennis con la Presidente Grazia Belli che si è aggiudicata il premio della coppia mista ,soci di Savona tra i quali il Past Governatore Gimmy Moretti con la moglie Costanza, Rovere Antonio con Annalisa, nonché Marrandino Franco con la moglie. Gradita la presenza del Past Governatore della Puglia con soci di Bari, due soci della nostra capitale e tanti altri che sensibili all’obiettivo della manifestazione non hanno voluto mancare.

Un sentito grazie alla Associazione Chevaliers de Provence, sponsor della manifestazione, che era presente con il suo Presidente Paolo Ferrari con la moglie Angela, al sindaco Alberto Biancheri che scusandosi per non poter venire ha offerto una prestigioso oggetto, al Grand Hotel del Mare che ha messo in palio un “trattamento nella sua SPA” ed ai proprietari dei seguenti esercizi: Franco Calzature, Currado Gioielli, Daphè profumi, Equivalebnza,Ottica occhiali Salmoiraghi, Dea, Ramello Pellicce, L’abito elegante, FA maggiore , Hype, SPK, Ostanel , Pasticceria La Veneziana, Farmacia SALUS, Ariston congressi, Lions Sanremo Matutia,Rabino Gioielleria cuneese, Multigrafica Sanremese e a quei soci come Isa, Enzo, Paolo la cui collaborazione non è mancata.

Ha fatto seguito un rinfresco offerto dal Comitato Congresso Nazionale e si è fatto un grande brindisi alla nostra Associazione ed alle future manifestazioni benefiche che sintetizzano appieno il nostro motto “WE SERVE “.

Addetto stampa club Sanremo Matutia

Fonte e Foto :http://www.sanremonews.it/

Condividi

 

Scroll to top