Il Fare dei Lions dei Distretti 108A e 108...

Alle 3,36 della notte del 24 agosto un devastante terremoto ha colpito 3 comunità tra Lazio e Marche.
Sono andato pressoché distrutti Amatrice (uno dei borghi più belli d’Italia) Accumuli, entrambi in provincia di Rieti ed Arquata del Tronto, in particolare il borgo di Pescara del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno.
“Sin dalle prime ore post terremoto -ha affermato Marcello Dassori, Governatore del distretto 108A – i quindici club limitrofo alla zona colpita dal sisma, ed i club di tutto il distretto, hanno iniziato ad operare e servire la popolazione affrontando le criticità, in emergenza, dei primi momenti.”
“Abbiamo predisposto, insieme al Distretto leo 108A- continua il Governatore- tre centri raccolta sulla direttrice della Salaria, uno a San Benedetto del Tronto ed due a Ascoli Piceno, con sei pulmini che fanno la spola con i campi attrezzati
dalla protezione civile per la consegna alla stessa di quanto raccolto. ”
“Siamo in costante contatto con la prefettura e il comando della Protezione Civile per risolvere le emergenze e le esigenze immediate- conclude Marcello Dassori, che aggiunge- abbiamo messo a disposizione
i nostri villaggi distrettuali di Corgneto e di Pesaro “casa Tabanelli” per l’ospitalità a lungo tempo per chi ha perso la propria casa. Abbiamo attivato un conto corrente distrettuale per raccogliere Fondi per le Emergenze del Terremoto e garantiamo la
presenza di personale medico anche attraverso la So.San e tecnici professionisti per la rilevazione dei danni.”
Nello stesso modo opera il distretto 108L.
Infatti il Governatore Eugenio Ficorilli ha voluto partecipare a Rieti ad una riunione operativa con i club della zona A della V circoscrizione.
“Interventi mirati con azioni sul territorio per aiutare la popolazione è la sfida per la ricostruzione- dichiara Eugenio
Ficorilli, che aggiunge- i club locali operano ed opereranno anche per gestire criticità di questo primo momento, come già stanno facendo col centro raccolta di Rieti e come fanno i nostri Leo.”
“Abbiamo, nel budget distrettuale destinato denari per le prime necessità, conclude il governatore, ed attiveremo un conto corrente dedicato alle esigenze per la ricostruzione ( IT 40 B 08327 03226 000000009284) .”

Siamo certi, nessun Lions si tirerà indietro, uniti nel nostro motto del We Serve.

Condividi

 

Tags

Scroll to top