Lions Club International – Multidistretto 108 I.T.A.L.Y

Chi sono i Lions

Firenze: dai Lions Club un David di Michelangelo per i non vedenti
07 dicembre 2016

cover-video-david-poma-108la-w

Per il VIDEO clicca sull’immagine o qui di seguito “I Lions di Firenze donano un David tattile alla città”

Offrire alla città di Firenze un David di Michelangelo “tattile” che consenta anche ai non vedenti di poter apprezzare questa icona del Rinascimento italiano oggi custodita presso la Galleria dell’Accademia della medesima città.
Questo il progetto dei 28 Lions Club fiorentini guidati dai dui Presidente di Circoscrizione Marisa Santioli e Giorgio Sismondi con il supporto del Governatore del Distretto 108LA 2016/17 Antonino Poma.
Questo progetto – ha spiegato il Governatore Antonino Poma – si muove proprio nell’ottica della collaborazione con le istituzioni. Infatti noi siamo in sintonia con il Comune di Firenze per raggiungere l’obiettivo che il nostro service si propone“.

david-michelangelo-1-web
Il service ideato dai Club della Città del Giglio centra in pieno una della quattro aree di servizio nelle quali si articola la Sfida del Centenario (quella della difesa della Vista, appunto) con la quale i Lions di tutto il mondo vogliono celebrare il Centenario del Lionismo (nato nel 1917) realizzando progetti di servizio umanitario che beneficino entro il 2018 ben 200 milioni di persone.
Il modello del David di Michelangelo verrà posto all’esterno a poca distanza dalla Galleria dell’Accademia in modo tale da essere fruibile al maggior numero di persone possibile.
I Club fiorentini, con una importante serata di raccolta fondi, hanno raccolto il significativo importo (circa 12.000 euro) necessario per la realizzazione dell’opera e si accingono a determinarne la precisa collocazione di concerto con il Comune di Firenze.

Il Multi Distretto sui Social

Mailing List

inserisci la tua email e procedi con l'iscrizione