Lions Club International – Multidistretto 108 I.T.A.L.Y

Libro Parlato Lions: i tesori della Biblioteca Ambrosiana

Libro Parlato Lions: i tesori della Biblioteca Ambrosiana
07 aprile 2017

Sono stati presentati la sera di lunedì 27 febbraio presso il Centro Svizzero di Milano, di fronte ad una folta platea, i primi due audiolibri di questo nuovo progetto, le “Meraviglie di Milano” di Bonvesin della Riva e il “Manipulus Florum” di Galvano Fiamma, due interessanti e ancora freschissime opere dei due trecenteschi scrittori lombardi.
Come è nata l’idea di questo progetto? Lo ha illustrato Massimo Palazzi del LC Gallarate Host, conoscitore di storia e appassionato bibliofilo, in questa serata organizzata dal LC Milano Bramante 5 Giornate, alla presenza di presidenti e soci di vari club Lions, Rotary, docenti, operatori delle strutture i cui ospiti utilizzano i nostri audiolibri.

Libro Parlato e Ambrosiana: partner per la cultura

Perché la scelta dell’Ambrosiana come compagno di viaggio nella missione del Libro Parlato Lions, che è quella di portare la conoscenza e la cultura a chi non può accedervi autonomamente?
Tra curiosi aneddoti (le palme, in questi giorni tanto discusse per la loro collocazione in piazza del Duomo, erano state piantate nel giardino dell’Ambrosiana già agli inizi del 600 in quanto come piante bisognose di molto sale: quale simbolo migliore per il “sale” della cultura rappresentato dalla Biblioteca?) e interessanti citazioni storiche, è stato spiegato come nella missione dell’Ambrosiana, missione nata sin dall’inizio del 1600 per poter offrire a tutti ed in modo gratuito l’accesso alla cultura, si sia potuta inserire l’attività del Libro Parlato Lions, dando la possibilità di rendere immateriali con la lettura alcuni dei suoi tesori per portarli a chi, per varie sfortune della vita, ha ancora più necessità di poter fruire di questi tesori dellUmanità.
Alla presentazione ha poi fatto seguito lillustrazione dell’attività del Libro Parlato Lions con il suo catalogo, i suoi numeri e soprattutto le varie categorie di utenti e le strutture che possono usufruire del servizio.
Particolarmente gradita è stata la dimostrazione pratica da parte di Cristian Bernareggi, ricercatore informatico non vedente dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, di come oggi i disabili della vista possano dialogare con Internet, ed accedere con estrema facilità ai nostri audiolibri.
Veramente una bella serata nello spirito del più sincero e concreto we serve e che siamo sicuri contribuirà ad una sempre maggior diffusione di questo service, in grado di migliorare la qualità della vita ad un numero veramente incredibile di persone.
La pagina “Ascoltiamo i tesori della Biblioteca Ambrosiana” è visibile all’indirizzo www.sites.google.com/site/libroparlatoambrosiana/

Il Multi Distretto sui Social

Mailing List

inserisci la tua email e procedi con l'iscrizione