Stop Morbillo: i Lions a Milano per la ...

lions campagna vaccinazione morbillo

stop morbillo lions milano pirellone

Il 20 dicembre la facciata principale del Pirellone, sede del Consiglio Regionale della Lombardia, si è illuminata in serata con la scritta ‘Stop morbillo’.
In Lombardia nel 2017, 830 casi – si legge sul profilo Twitter del Consiglio – Contro il morbillo, vaccinazioni, informazione e collaborazione associazioni di volontariato-istituzioni“.

Durante la giornata – in occasione della Giornata Mondiale della Sanità – i Lions del Distretto 108IB4, in collaborazione con gli altri Distretti lombardi 108 IB1, IB2 e IB3, avevano organizzato, proprio nella sede del Consiglio Regionale della Lombardia, l’incontro-dibattito “I Lions per la Salute Globale”.

Il convegno si è posto come conclusione del service mondiale del Lions Club International per la vaccinazione globale contro morbillo e rosolia, malattie che si pongono tra le prime cause di morte nei paesi in via di sviluppo.

I Lions, in collaborazione con la Bill and Melinda Gates Foundation, hanno contribuito alla vaccinazione di sessanta milioni di bambini nell’ambito della iniziativa che ha visto coinvolte numerose associazioni internazionali e le Nazioni Unite.

L’iniziativa ‘Un vaccino, una vita”, rappresenta inoltre un momento di forte sensibilizzazione dell’opinione pubblica lions progetti umanitari sanitàsull’importanza delle vaccinazioni. Infatti, i Lions italiani si sono dati come Tema di Studio Nazionale per l’anno 2017-18 “Diffondere la cultura scientifica su vaccinazioni e autismo contrastando la disinformazione”.

L’assessore al Welfare, Giulio Gallera, ha definitto “fondamentale” la collaborazione con i Lions. “Nel 2017 in Lombardia si sono verificati 830 casi – ha detto Gallera -, valore decisamente più alto dell’ultimo picco che risale al 2013, quando si erano verificati 771 casi. La vaccinazione è il primo e più importante intervento per costruire coorti di nascita protette, con coperture che possono arrivare a contenere, fino a interrompere, la circolazione del virus“.

Conclusa la campagna per la vaccinazione contro il morbillo, in una staffetta ideale, il testimone dell’impegno dei Lions per la salute passa a nuovi progetti di servizio su scala globale che vedranno l’associazione impegnata nei campi della vista, del diabete e dei tumori infantili.

Condividi

 

Tags

Scroll to top