MK Onlus: con i Leo del Burkina per ...

mk onlus lions burkina faso

I LEO del Burkina Faso hanno affiancato il gruppo di volontari nella missione appena conclusasi in questo paese che ha visto interessati tutti i settori di intervento di MK Onlus.

In particolare il Dott. Abdoulaye Diallo, medico di 25 anni con specializzazione in corso in cardiologia, ha seguito Abdoulaye Diallo Leo Burkina Faso MK Onlusnell’area umanistica-sanitaria a Bobo e Sabou la dottoressa Leda Schirinzi dedicandosi alla formazione sanitaria ai bambini delle scuole elementari e, naturalmente all’utilizzo consapevole dell’acqua.

Nell’area tecnica, grazie all’interessamento diretto di Fanta Bikienga, socia del Leo Club Ouagadougou – Luciole, è stato possibile fare un incontro con il Sindaco di Koubri per l’assegnazione di un’area di quasi 5 ettari all’Associazione Giovanile AJK che gestirà il territorio. La nascita e lo sviluppo di AJK, vuole essere da esempio per produrre un manuale descrittivo delle fasi necessarie per la realizzazione di un’attività agricola pienamente operativa. La formazione di imprenditori, missione seguita in prima persona da Giovanni Spaliviero e Domenico Luciano Diversi, è infatti l’obiettivo prioritario per i prossimi anni di MK Onlus, per perseguire il progetto “Vivi il tuo paese”.

“Vivi il tuo paese”: creare un miglioramento permanente delle condizioni di vita

Nel percorso per realizzare il progetto “Vivi il tuo paese” i volontari Lions di MK Onlus, insieme con i Lions Club del mk onlus lions burkina fasoBurkina Faso, si adoperano per trasmettere la propria conoscenza e la propria professionalità con interventi per promuovere un miglior benessere nelle popolazioni più povere e disagiate realizzando percorsi di formazione che producono un miglioramento sociale ed economico permanente delle condizioni di vita.

I medici, oltre ad eventi di assistenza diretta, effettuano corsi di formazione agli infermieri dei dispensari ed anche degli ospedali ed inoltre nelle scuole primarie effettuano lezioni di igiene personale, dei denti e dei capelli oltre che di prevenzione per la malaria a quelle centinaia di bambini che hanno la nuova disponibilità di acqua potabile dal pozzo arrivato con il sostegno dei Lions Italiani.

lions mk onlus burkina fasoGli esperti di agricoltura hanno avviato, con la collaborazione di tecnici locali, un percorso di “Filiera orticola” in vari villaggi avviando corsi di formazione alle donne rurali per l’utilizzo dei sistemi di irrigazione goccia-a-goccia. Le prime esperienze hanno prodotto orti familiari ed orti didattici finalizzati ad una migliore alimentazione. Attualmente è in fase di avviamento un percorso di formazione anche per associazioni di giovani affinchè, con l’aiuto di motozappe meccaniche acquistate con il micro-credito, possano ampliare la dimensione dei loro orti realizzando “Orti di Villaggio” con produzioni di maggiori quantità finalizzate alla vendita per avere una propria risorsa economico-finanziaria.

I promotori dell’artigianato, con un accordo di partenariato con i Lions locali e con la collaborazione di un’associazione locale in questo campo, stanno avviando corsi di formazione professionale all’attività artigianale per le ragazze nel settore della sartoria, ossia tessitura, taglio e cucito, e per i ragazzi nel settore della lavorazione del frutto di karité in particolare per la produzione di saponi di ottima qualità.

Condividi

 

Tags

Scroll to top