Sardegna: 57 classi iscritte al Contest Lions per l’...

In quest’anno “orribile” per l’umanità intera, anche la scuola ha risentito delle limitazioni imposte dalla diffusione della pandemia, che ha reso difficile l’insegnamento tradizionale.

In questa emergenza, ha avuto un ottimo successo l’iniziativa dei Lions sardi un Concorso aperto a tutte le scuole di ogni ordine e grado della Sardegna, ispirato al Service Nazionale “Le 4R per salvare l’Ambiente: Recupero, Riciclo, Riduzione, Riutilizzo”. L’intento è quello di stimolare la creatività e l’ingegno degli studenti, a favore delle pratiche corrette per l’Ambiente.

La difesa dell’ambiente naturale in cui viviamo rappresenta uno dei principali problemi con cui ci confrontiamo, collegato strettamente alla salute e all’economia, ne sono triste testimonianza i disastri che hanno colpito recentemente molte zone dell’Isola.

La proposta è stata accolta favorevolmente dalla Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico della Sardegna, che ha trasmesso il bando Lions a tutti gli Istituti scolastici regionali e ha ottenuto il patrocinio da Italia Nostra Sardegna

Alla scadenza (20 Novembre 2020) si sono registrate 57 iscrizioni di gruppo classe o di classe intera, provenienti da tutte le provincie, dal Nord al Sud della Sardegna.

Entro il 21 Gennaio 2021 verranno presentate le diverse tipologie di elaborati (Video, Power Point, Testo letterario o poetico, Cartellone, Pagina/Poster pubblicitario, Fumetti)

La giuria, costituita da esperti della materia e da soci Lions, sceglierà gli elaborati più meritevoli, attribuendo premi e attestati di merito alle Scuole e alle Classi vincitrici, nel mese di Marzo del 2021.

La valutazione si baserà su: Attinenza al tema, Coerenza del messaggio, Originalità e Creatività.

Gli studenti, con il coordinamento degli insegnanti, sono al lavoro sul tema proposto o in classe o in rete, utilizzando la didattica a distanza.

La scuola non si fermerà.

Condividi

 

Tags