Campi e scambi giovanili

 

“Le emozioni e la gioia che leggi negli occhi di coloro che vivono una esperienza in un Campo del Service dei Campi e Scambi Giovanili ti conferma sempre, anno su anno, da quasi cinquanta anni, che le differenze esistono solo nella testa delle persone e che crollano dopo poche ore che i giovani sono arrivati al Campo”  Governatore Delegato: Ivo BENEDETTI

 

Entusiasmo, condivisione, emozione, gioia, conoscenza, comprensione, amicizia, opportunità, passione. Tutto questo, e tanto altro ancora, può dare una esperienza nei Campi e negli Scambi Giovanili Lions.

Il programma Scambi Giovanili (YCE) del Lions Club International nasce nel 1961, implementato nel 1974 attraverso la creazione dei Campi Giovani.

Tale attività è presente in più di 90 paesi del mondo ed è pensato per i giovani di età compresa tra i 15 e i 22 anni, con l’intento di creare e promuovere uno spirito di comprensione tra i popoli del mondo.

Il programma YCE mira ad aiutare i giovani a iniziare, crescere e mantenere relazioni internazionali prom uovendo la conoscenza delle altre culture e la pace internazionale, mettendo a disposizione dei partecipanti Campi e famiglie, per consentire loro di vivere quella che nei loro report definiranno quasi tutti come “La più bella esperienza della mia vita!”.

Tutti coloro che operano al conseguimento del progetto degli Scambi Giovanili, devono immancabilmente essere dotati di grande spirito di abnegazione, di grande passione e di grande disponibilità.

I giovani, che ogni anno sono disposti a mettersi in gioco per vivere un’esperienza “da raccontare”, visitano nazioni che probabilmente mai avrebbero pensato di conoscere, dall’Estonia alla Macedonia, dalla Malesia all’Australia, dall’India al Giappone, dagli Usa al Brasile.

L’Italia è il paese che organizza e gestisce il maggior numero di Campi Giovani al mondo. Infatti, il Multidistretto 108 Italia – in collaborazione con i Distretti italiani – organizza 15 Campi per ragazzi normodotati e 4 Campi per ragazzi con disabilità, dislocati in tutto il territorio nazionale, ponendosi ai vertici mondiali della missione a cui fa riferimento questo specifico service, riscontrando sempre il plauso internazionale per il livello organizzativo.

La parte che più entusiasma gli organizzatori, riguarda le impressioni che i giovani scrivono nei loro rapporti finali sulle attività di scambi appena concluse. Dalle loro parole, infatti, si evincono sempre messaggi di meraviglia e gratitudine, che ci fanno capire che siamo sulla buona strada. “L’esperienza degli Scambi Giovanili è unica” ci dice il Coordinatore Multidistrettuale Simone Roba . Credo che ogni ragazza e ragazzo dovrebbe provare questa grande opportunità. Purtroppo per ben due anni il programma dei Campi e Scambi Giovanili è stato interrotto a causa della pandemia. Ma siamo pronti a ripartire con grande volontà ed entusiasmo, tenendo sempre alta l’attenzione sulla sicurezza. Siamo convinti che raggiungeremo l’obiettivo e torneremo a vivere e far vivere una esperienza indimenticabile”.

 

 

 

 

 

 

Riferimenti Scambi Giovanili (YEC)

 

Riferimenti Campi Giovanili (Direttori)

 

Lista Campi in Italia

 

Condividi