Barry Palmer e 17 club per la LCIF, un ...

Un immediato Past Presidente Internazionale viene in Italia e viene ricevuto da un’intera Circoscrizione all’insegna della campagna per l’incremento dei contributi alla LCIF.

Più che di un “evento del mese” dovrei parlare di un evento dell’anno! Il primato, se di primato si tratta, spetta ai 17 club della 5a Circoscrizione del Distretto 108 L, che in una due giorni (dal 10 all’11 dicembre 2014) hanno ricevuto il PIP Barry Palmer concludendo con una partecipatissima serata, cui ho avuto il piacere di partecipare personalmente rivestendo il triplo ruolo di lions, di cronista improvvisato e di diretto personale contribuente alla campagna in favore della LCIF.
Non è usuale citare se medesimo ma sono tenuto a farlo per annunciare, anche dalle colonne di questa rivista, l’intenzione di devolvere alla Fondazione tutto il ricavato del libro “Rincorrendo la Giustizia” che verrà presentato nelle più diverse sedi lions e che ripercorre gli ultimi 50 anni della giustizia italiana, in collegamento con le grandi trasformazioni subite dalla società civile e politica nello stesso periodo.

Il merito del bellissimo incontro va suddiviso tra il Distretto (in persona del Governatore Coppola), i club ed il Presidente (Luca Onorati) della 5a Circoscrizione. Il Presidente Palmer ha illustrato finalità ed azioni della LCIF, nei Paesi più disagiati e l’importanza dei vari interventi, che hanno permesso di alleviare problemi e disagi di moltissime popolazioni distribuite nei cinque continenti.

Nel corso della sua visita, il Presidente Palmer ha incontrato il Sindaco ed il Vice Sindaco di Guidonia Andrea Di Palma, il Sindaco di Greccio, il Prefetto ed il Sindaco di Rieti, visitando con il locale sindaco il Centro di Accoglienza per portatori di handicap, adulti ed orfani di Civita Castellana: progetto realizzata dal club locale con il contributo della LCIF.

L’RC Onorati ha riepilogato le tappe di uno storico evento, tanto più significativo perché interessante i club di tre diverse Provincie (Roma, Rieti, Viterbo); il responsabile distrettuale della LCIF Sergio Gigli ha distribuito una bella brochure sulla Fondazione; non sono ovviamente mancati riconoscimenti e premiazioni.

L’illustre ospite, con il suo sorriso accattivante, è entrato ben presto in sintonia con la platea prestandosi ad una improvvisata “lotteria”, con tanto di simboliche o reali offerte per la Fondazione, accettando di farsi fotografare con gruppi di lions al tavolo della presidenza.

Insomma, un service in allegria simboleggiato da una gigantesca riproduzione di una banconota di mille dollari, per la soddisfazione di tutti e di Palmer, al quale in due pomeriggi ed in una mattinata erano state mostrate le iniziative più importanti attuate in passato.

Nella foto il Presidente Barry Palmer ed il Governatore Giampaolo Coppola. In piedi, da sinistra, Bruno Ferraro, la lion Patrizia Cicini, l’informatico Michele Salvemini.

 

di: Bruno ferraro

Condividi

 

Tags

Scroll to top