GLOBAL SERVICE TEAM (GST)

Leader di Area Costituzionale 4F (MD 108-MD 115-MD 117- UND: Malta- S. Marino- Cipro):  PID José-Maria GORGULHO, PID Domenico MESSINA, PID Gabriele SABATOSANTI SCARPELLI

Coordinatore MD: Lion Clara CAROLI

 

Componenti

Distretto Cognome Nome Club
IA1 FOGLIA Isabella Torino Hesperia
IA2 CHIAPUZZO Marì Bosco  Marengo Santa Croce
IA3 BOTTINO Giuseppe Villanova D’Asti
IB1 GALLO Francesco Olgiate Comasco
IB2 PESENTI Gianluigi Romano di Lombardia
IB3 TANSINI Renzo Lodi Torrione
IB4 LEOCATA Giosuè Milano alla Scala
TA1 MAZZI Sonia San Giovanni Lupatoto Zevio Destra Adige
TA2 DOVIER Gianni Portogruaro
TA3 DRIGO Maresca Caorle
TB LA TORRE Beniamino Sassuolo
A GIBERTI Saele Faenza Host
Ab BARRACCHIA Francesco Barletta Host
L MARTELLA Michele Terni Host
LA CIAMPOLINI Filippo Certaldo Boccaccio
YA RASO COSTABILE Felice Lamezia Terme Host
YB PLESCIA Toti Palermo Normanna

OBIETTIVO SERVICE!

Cosa convince più di 1.400.000 persone, in oltre 200 Paesi del mondo, ad unirsi al Lions Clubs International? Cosa le spinge ad impegnarsi per migliorare le loro comunità, con piccole e grandi azioni di servizio, ad intervenire concretamente in caso di calamità - anche con il prezioso aiuto della Fondazione LCI, a diffondere la cultura e l’amicizia tra i popoli, e naturalmente quella tra i Soci?

E’ semplice: pensiamo che la solidarietà sia importante.

A tal punto da mirare ad essere i leader mondiali del servizio comunitario ed umanitario!

L’efficacia della nostra azione di servizio è confermata non solo da chi ci conosce direttamente, ed in particolare da chi beneficia dei nostri innumerevoli Service, ma anche da fonti di grande prestigio, come il Corporate Citizenship and Philanthropy Report del Financial Times, edil sito di monitoraggio delle organizzazioni di servizio Charity Navigator.

Il Service è il nostro obiettivo e la nostra forza, ciò che motiva i nostri Soci ad impegnarsi con soddisfazione per il miglioramento delle comunità, ciò che li rende orgogliosi di appartenere alla più grande Associazione di servizio del mondo.

Ma è anche ciò che ci rende visibili, riconoscibili ed attrattivi, anche verso le  persone che ancora non conoscono Lions Clubs International ma condividono gli stessi valori, e che inevitabilmente apprezzano il supporto che una grande Organizzazione internazionale mette a disposizione per essere massimamente efficaci nell’organizzare e dare attuazione alle attività di servizio alla collettività.

E che, di conseguenza, spesso scelgono di unirsi ai Lions.

Il Global Service Team (GST) è lo strumento che Lions Clubs International ha ideato, e messo a diposizione di tutti gli oltre 48.000 Club, per facilitare il raggiungimento degli obiettivi delle loro attività di servizio.

I coordinatori GST sono gli esperti che supportano il raggiungimento degli obiettivi legati al Service, a tutti i livelli dell’organizzazione Lions, con l’obiettivo garantirne l’ottimale realizzazione, puntando a grandi risultati nella qualità dei Service e nel positivo impatto sui relativi beneficiari, e non da ultimo sulla soddisfazione dei Soci.

Essi forniscono risorse per lo sviluppo di capacità ai Presidenti ed ai GST di Club, ai presidenti di Zona e di Circoscrizione, per consentire ai Lions di rispondere ai principali bisogni delle loro comunità e d’innalzare il livello dell’esperienza associativa, grazie all’aumento dei service di successo.

I GST portano la loro attiva collaborazione nell’ambito del Global Action Team, impegnandosi, a tutti i livelli organizzativi, insieme con il Presidente GAT e con i coordinatori GLT (Leadership) e GMT (Membership), al fine di elaborare strategie di successo per dare concreta attuazione al circolo virtuoso del miglioramento:

Leader e Soci Lions preparati e motivati = Service di successo = Maggiore impatto sulla collettività = Aumento della soddisfazione dei Soci =  Incremento della Membership.

Condividi