I Lions al Giro d’Italia…

Il Giro d’Italia, come è ben noto, rappresenta, sia per il prestigio che per il numero di grandi ciclisti che vi partecipano, una delle tre corse ciclistiche a tappe più importanti al mondo, insieme al Tour de France e alla Vuelta a Espana. Il Giro d’Italia, istituito nel 1909 su un’idea del giornalista Tullo Morgagni, compie quest’anno 99 anni, come la nostra associazione, e si disputerà dal 10 al 29 maggio su un percorso di 3.383 km in 18 tappe, con partenza da Catanzaro ed arrivo a Torino. La Gazzetta dello Sport è il quotidiano sportivo che organizza la corsa sin dalla sua istituzione.
Al giro è associata una carovana di circa 50 macchine, un serpentone di automezzi colorati che precede di 90 minuti il passaggio dei corridori. La carovana fa da contorno festoso alla manifestazione, in modo che il pubblico, che assiste al suo passaggio e attende i corridori, alle partenze ed agli arrivi, diventi, contemporaneamente, spettatore e protagonista, venendo coinvolto in iniziative collaterali.
La Carovana del Giro è un progetto di entertainment, promozione e visibilità, indirizzato sia ai partner commerciali,
che ai Comuni presenti lungo il percorso del Giro d’Italia, e che quest’anno vede, per la prima volta,il Multidistretto Lions Italia, accreditato e accettato come parte della Carovana. Ci sarà, quindi, al seguito del Giro, una macchina con il nostro Logo che attraverserà praticamente quasi tutta l’Italia e che promuoverà la nostra associazione ed il nostro essere Lions. Non vi sfuggirà quindi l’importanza dell’occasione che avremo nell’essere anche noi parte di questo evento che
coinvolgerà circa un milione e mezzo di persone, con una presenza di testate giornalistiche e televisive di tutto
il mondo e immagini trasmesse in oltre 190 paesi.
In particolare, nelle località di partenza e, soprattutto, in quelle di arrivo, i Lions del luogo, indossando i gilet
gialli, con la loro presenza dovranno aiutare l’equipaggio della nostra macchina a distribuire gadget e materiale
informativo, oltre ad allocare, ove le condizioni logistiche del luogo lo consentano, gazebi, come siamo soliti fare durante il Lions Day.
Infine, l’Organizzazione del Giro ha previsto 4 eventi, chiamati “Carovana Party”, della durata di un paio di ore, durante i quali i Lions potranno incontrare ed intrattenersi con i numerosissimi spettatori.

Domenico Messina (Coordinatore Multidistrettuale per il Centenario)

fonte: Rivista nazionale LION

Condividi

 

Tags

Scroll to top