A Trento successo del Progetto Martina

progetto martina lions club schio

Circa 300 studenti del Liceo scientifico Leonardo da Vinci di Trento hanno partecipato lo scorso 15 febbraio alle sessioni di formazione del Progetto Martina condotte dal Dottor Ferrari Carlo (Lions Club Schio) e dal Governatore del Distretto 108 Ta1, Dottoressa Maria Enrica Cecchini che, nonostante i suoi numerosi impegni, ha trovato il tempo di collaborare a questo service di grande utilità per la salute dei giovani e di grande visibilità per il Lions.

Il Progetto Martina è un service nazionale, nato nel Distretto 108 Ta3, ma che ora coinvolge tutti i distretti italiani ed ha dimostrato di suscitare l’interesse e l’attenzione dei giovani migliorandone gli stili di vita.

Progetto Martina: i Lions per la prevenzione dei tumori giovanili

Perché parlare ai giovani di tumori?

  • perché alcuni tumori, quali il melanoma e il tumore del testicolo, colpiscono anche i giovaniprogetto martina lions club schio
  • perché, anche se la maggior parte dei tumori si manifesta in età media o avanzata, molti incominciano il loro percorso in età giovanile.
  • perché molti tumori sono causati anche da mutazioni di geni indotte nell’arco della vita da fattori ambientali e da stili di vita scorretti: conoscere ed evitare, fin da giovani questi fattori di rischio riduce la possibilità di incorrere in queste patologie
  • perché la diagnosi tempestiva di alcuni tumori, con controlli periodici, quando ci si sente sani richiede l’impegno da parte del singolo.

Il Progetto Martina, anche quest’ anno si è espanso nel nostro distretto 108Ta1 sia per il numero delle scuole contattate, sia per il numero degli studenti incontrati, sia per il numero dei medici impegnati in questi incontri e per i club coinvolti.

Tutto questo è potuto avvenire grazie ad un gioco di squadra di amici del Progetto Martina che continua a crescere e che vogliamo ampliare sempre di più.

Condividi

 

Tags

Scroll to top