Vaccinazioni e Autismo: continua l’azione dei Lions ...

lions clubs international

di Maria Enrica Cecchini*

I Lions italiani hanno scelto come Tema Nazionale di studio dell’anno 2017-18 “Diffondere la cultura scientifica su vaccinazioni ed autismo contrastando la disinformazione”. Anche i LEO svolgono già un’azione parallela biennale “Leo4Health” 2017-19”, dedicata alla sensibilizzazione sulla razionalità e convenienza delle vaccinazioni che è illustrata nel sito  http://www.leoclub.it/tesn

La Governatrice del distretto Ta1, Dr. Maria Enrica Cecchini, coordinatrice nazionale sul tema,  e il responsabile nazionale di Leo4Health, Dr. Marco Conti di Firenze,  si sono trovati con tutti i Coordinatori distrettuali del tema Lions a Roma, e hanno proposto un programma di azioni per il tema Lions che vada a complemento di quello dei LEO, evitando se possibile fin dal titolo delle manifestazioni di accomunare le parole vaccini e autismo, perché in coloro che si fermano a guardare soltanto il titolo c’è il rischio che si diffonda l’idea che esista un rapporto causa-effetto fra i due fenomeni.

La tematica su vaccini e autismo dovrebbe essere integrata dai Lions per la parte “cosa fare per le persone con autismo”, che si può condensare in due azioni parallele:

1) informazione generalizzata e formazione del personale e dei genitori;

2) ricerca scientifica. Per questa parte propositiva occorre subito preparare interventi informativi e formativi e poi integrare il tema nazionale con un Service, che potrebbe essere proposto in futuro.

lions clubs international vaccini

I Lions possono prevedere, nello spirito che impone di aiutare le persone con problemi gravi, di innescare qualche azione concreta sulla ricerca scientifica biomedica di interventi efficaci contro il cuore della patologia, che finora nessun farmaco riesce a scalfire.

Non è un caso che gli antivax siano spesso anche attivi sul fronte di coloro che millantano guarigioni dall’autismo con interventi fantasiosi e costosi: dove non c’è una terapia efficace si apre la strada a mille “terapie” inefficaci. (Una di queste per esempio è la chelazione dei metalli, che dovrebbe guarire una presunta intossicazione dovuta a vaccini e ad otturazioni di carie).

L’altra azione positiva necessaria e urgente è la diffusione della formazione degli operatori (insegnanti, educatori e sanitari) e dei genitori all’educazione speciale, nelle forme consigliate dalla Linea guida n.21 dell’Istituto Superiore di Sanità, riconosciute efficaci per migliorare la vita delle persone con autismo e dei loro familiari.

Si invita alla consultazione della sitografia, utile per orientarsi in questo difficile campo, dove l’intervento principale per ridurre alcuni disturbi dell’autismo consiste nell’educazione speciale intensiva, che consente una migliore inclusione sociale delle persone con autismo, riducendo il dolore delle persone affette e dei loro familiari e nel contempo i grandi costi che graverebbero altrimenti sul bilancio pubblico e privato.

*DG 2017-2018 Distretto 108Ta1 – Italy – L.C. Trento Clesio |

 

Siti Utili

HTTP://WWW.ISS.IT/AUTI/INDEX.PHP?LANG=1  sito dell’Istituto Superiore di Sanità su autismo, a cura di A.Venerosi

http://angsa.it/wp-content/uploads/2017/11/Il-trattamento-dei-disturbi-dello-spettro-autistico-nei-bambini-e-negli-adolescenti.pdf     Linea guida n.21 dell’ISS, versione completa e ridotta

HTTP://ISTRUZIONEER.IT/BES/AUTISMO/   dove si trova moltissimo materiale didattico sull’autismo, a cura della Dr.Graziella Roda dell’USR dell’EMILIA ROMAGNA

WWW.AUTISMO33.IT   dove ci si può iscrivere ai due forum: 1) autismo e scuola; 2) autismo e biologia dal sito si transita in: noi su you tube  (bottone in alto a destra) che  elenca solo i filmati angsa caricati sul  canale angsaer1; si consiglia di iscriversi al canale angsaer1 , si riceverà così un messaggio email che avviserà quando un nuovo video verrà caricato. Per iscriversi basta aprire un qualsiasi filmato e cliccare sul bottone rosso “iscriviti” che appare in basso a sinistra sotto al video in proiezione. Passando dal sito autismo33.it  si evitano le contaminazioni con i siti dei venditori di illusioni, sempre in testa nelle ricerche sul web, perché sono bravi venditori. Si può raggiungere una serie di registrazioni dei molti convegni Lions al teatro Duse di Bologna, che hanno visto la partecipazione di 600-700 persone per tutta la giornata. Nel sito si trova una bibliografia recente e selezionata dei testi sull’autismo.

WWW.ANGSA.IT  sito ufficiale della federazione nazionale Angsa dal quale di giunge a tutti i siti Angsa locali ed a quello di Autismo Europa

WWW.AUTISMOTV.IT contiene molte registrazioni di convegni e lezioni dell’ultimo decennio e molti BOLLETTINI DELL’ANGSA, oltre il libretto “Amico speciale” sotto la cartella DOCUMENTI

WWW.AUTISMO.UNIMORE.IT   per iscriversi come uditori gratuiti al master/corso di perfezionamento sull’autismo totalmente a distanza dell’Universita’ di Modena e Reggio E., organizzato in collaborazione con USR ER ed Angsa, che finirà a giugno 2018.  Per iscrizioni o per avere le credenziali di accesso come uditori alle lezioni in diretta o in differita, entrare nel sito WWW.AUTISMO.UNIMORE.IT e seguire le istruzioni. Indirizzo di riferimento: segreteria.autismo@unimore.it

WWW.FONDAZIONE-AUTISMO.IT  e’ il sito della FONDAZIONE ITALIANA PER L’AUTISMO, che ha attivato con Angsa il TELEFONO BLU AUTISMO, di consulenza sull’autismo per genitori e operatori TEL.800031819, ATTIVO DALLE 9,30 ALLE 13 DEI GIORNI FERIALI.

WWW.PERNOIAUTISTICI.COM    il sito sull’autismo del giornalista Gianluca Nicoletti

HTTP://FILM.CERVELLIRIBELLI.IT/   dedicato a “Tommy e gli altri” film sull’autismo con tutte le informazioni sulla possibilità della proiezione gratuita del film nelle scuole e di ottenere il kit didattico multimediale “per esplorare e indagare con differenti modalità il fenomeno della neurodiversità e disattivare le forme di discriminazione e bullismo contro gli studenti più fragili”.

Sul tema vaccinazioni:

http://www.leoclub.it/tesn  dove si trovano: una guida per il medico relatore della conferenza Leo4Health; una serie di slide da proiettare durante la conferenza, la cui durata può variare da un’ora a un’ora e mezza; il manifesto e la locandina che annunciano la conferenza.

http://www.igienistionline.it/docs/2017/09sif.pdf  “I vaccini e le vaccinazioni”, a cura di Giorgio Cantelli Forti, Editori: Società Italiana di Farmacologia, SITI, Società Italiana di Pediatria, FIMMG, FIMP.

Condividi

 

Tags

Scroll to top