Stelle in Strada vicino a chi soffre

lions stelle in strada distretto lions108ya

Patriza Garritano*

Da circa 16  anni, grazie alla volontà del dott. Roberto Milano, affiancato dai Lions e poi dai Leo, va avanti “Stelle in Strada”, un service tra i più importanti del Distretto Lions e Leo 108Ya, oggi multidistrettuale, che comprende tutti i club di Campania, Basilicata e Calabria.

Il Service è caratterizzato da una “mission” articolata in due azioni, una diretta che si realizza mediante la lions stelle in strada distretto lions108yadistribuzione di pasti caldi, di altri generi di prima necessità e di indumenti, l’altra indiretta, volta alla sensibilizzazione e al maggior coinvolgimento di più soggetti, verso tale problematica sociale per una società più solidale e responsabile verso l’altrui bisognoso.

Grazie a questo service, da anni si forniscono cibo e assistenza ai senzatetto di diverse città del meridione e non solo, sensibilizzando ad una maggiore consapevolezza e responsabilità al dramma delle persone senza fissa dimora e dei cosiddetti “nuovi poveri”. Persone che appartengono e testimoniano un’ampia zona grigia dove la mancanza di denaro significa anche insicurezza, precarietà e fragilità relazionale, che investe famiglie e giovani che incontriamo ogni giorno, senza riconoscerli, per le strade del nostro quartiere o per le scale del condominio, una povertà che porta con sé nuovi pericoli, l’esclusione sociale e la rottura del principio e del diritto di cittadinanza democratica.

Da qui  la consapevolezza che ha spinto, tutta la  comunità dei Lions ad attivarsi. Infatti, il service oltre ad avere,  un appuntamento fisso,  ogni giovedì alle ore 19 in Piazza Garibaldi a Napoli, organizza durante l’anno delle Notti Bianche che vedono la partecipazione di un numero elevato di indigenti e bisognosi di un pasto caldo.

lions stelle in strada distretto lions108yaLa prima Notte Bianca, prevista per questo anno sociale ha visto anche l’esordio della prima edizione di “Chef in strada – Quant’è buona la solidarietà”. La manifestazione si è svolta il 26 luglio scorso in Piazza Garibaldi a Napoli ed è stata una giornata speciale. I volontari che hanno prestato la loro opera sono stati tantissimi: un’occasione di vera beneficenza, dove ci si rende conto che a ricevere sono soprattutto i volontari che vivono momenti ed emozioni indescrivibili. Non si è veri cristiani, non si è veri Lions, se non si vive interessandosi fattivamente e concretamente ai più deboli, ai più sfortunati, ai più bisognosi.

A rendere questo giorno così speciale è stata la presenza di 8 chef (da qui il titolo; “Chef in strada”), che hanno aderito entusiasticamente all’iniziativa, mettendo le proprie competenze professionali al servizio del prossimo, in modo da donare un giorno più umano e felice per le tante persone che purtroppo vivono in contesti molto difficili.

Hanno preparato piatti semplici legati alla tradizione napoletana. Ai fornelli,  si sono alternati Marco Di lions stelle in strada distretto lions108yaMartino, Antonio Ferrieri, Venerando Valastro e Diego Pinto, Raffaele D’Ausilio, Francesco Petrella e Ciro Esposito, La serata è stata, inoltre, allietata, rendendo l’atmosfera coinvolgente dal gruppo artistico Soul-Food.  Partner della serata: Radio Onda Web; Fondazione AdAstra; Associazione Officina delle idee presieduta da Rosa Praticò; Mai più violenza infinita ONLUS; Alma Distribuzioni; Gestioni servizi e sicurezza Srl; Associazione guardia fuochi Campania e associazione CONM Protezione Civile; EmmeArtEvent.

*Componente della Comunicazione del Distretto 108Ya

Condividi

 

Tags

Scroll to top