Convention di Milano: arrivano i Service

lions clubs international convention milano 2019

di Enrico Pons*

Da un paio d’anni, prima nella Convention di Chicago e poi in quella di Las Vegas, si sono svolte attività di servizio dimostrative. La partecipazione è stata assolutamente straordinaria, perché 2-300 persone di tutto il mondo hanno chiesto di partecipare. Farlo è semplice: basta prenotarsi all’atto della iscrizione alla Convention versando un contributo di 25$ per le spese organizzative (maglietta, trasporto, piccola colazione).

Non si tratta di attività di raccolta fondi, né di manifestazioni a sostegno di qualche iniziativa, ma proprio di attività di service con la partecipazione diretta di Lions congressisti.

Convention Milano: i Service

Anche a Milano stiamo organizzando manifestazioni di questo tipo, tenendo conto di alcuni vincoli:

  • far partecipare a ciascuna attività di service gruppi numerosi di volontari internazionali (almeno 20)
  • durata breve del servizio, due o tre ore, perché i volontari sono impegnati nei lavori della Convention
  • calendario ridotto: per attività esterne venerdì mattino e pomeriggio; per attività interne al MiCo sabato, domenica e lunedì solo il pomeriggio.

Ciò detto, alla Convention di Milano chi lo vorrà potrà cimentarsi in attività specifiche per ognuna delle nostre Aree di Servizio globali.

Fame, Ambiente, Diabete, Oncologia Pediatrica, Vista

lions clubs international convention milano 2019Per evidenziare la nostra presenza sul tema della FAME, gruppi di Lions di tutto il mondo parteciperanno alla confezione e alla distribuzione di pacchi alimentari presso le Associazioni che aderiranno, come Pane Quotidiano, Opera Cardinal Ferrari e altre. Sempre sullo stesso tema ci auguriamo di poter effettuare una raccolta alimentare nei Supermercati. Oppure di preparare confezioni di cibi disidratati che ci saranno offerti. Una proposta interessante del PID Domenico Messina è di chiedere a ciascun congressista di portare o comprare 1 kg di riso: sarebbero 20 ton di riso da distribuire.

La sensibilità dei Lions verso l’AMBIENTE verrà evidenziata partecipando in numerosi gruppi di volontari alla pulizia di parchi e giardini. Con l’Assessorato all’Ambiente di Milano stiamo esaminando le località vicine alla sede della Convention (Parco del Portello, Monte Stella) e meno vicine ma più visibili (Parco Sempione, Giardini di Porta Venezia, e altri). L’AMSA ha promesso le attrezzature in prestito.

I Lions sono in tutto il mondo impegnati a migliorare la conoscenza degli effetti negativi del DIABETE sulla salute e a fare opera di prevenzione. Sono allo studio insieme con l’Associazione Italiana Lions per il Diabete lo screening della glicemia, in postazioni all’interno del Centro Congressi, per i Lions partecipanti alla Convention. E’ interessante anche una marcia per le vie della città.

Un tema di recente interesse internazionale per i Lions è l’ONCOLOGIA PEDIATRICA, per il quale ancora non siamo in grado di definire un progetto specifico che implichi l’intervento di volontari stranieri. Vedremo se sarà possibile partecipare ad attività di Clown Terapia negli ospedali, insieme con le associazioni specializzate e i Club che le sostengono.

Sulla VISTA, tema storico dei Lions, stiamo pensando a postazioni di screening e alla raccolta occhiali usati.

*PCC – Membro Comitato Convention

Condividi

 

Tags

Scroll to top