Avvocati e Ingegneri aiutano Casa Lions…

casa lions cagliari

Nella bella cornice della Chiesa di Sant’Eulalia, prezioso scrigno in stile gotico-catalano nel centro storico di Cagliari, si è tenuto la terza domenica di dicembre, il Concerto di Natale “Feliz Navidad” del Collegium Calaritanum, a favore della Casa di Accoglienza Lions, organizzato dal Club Cagliari Saint Remy.

Sotto la suggestiva navata unica con volta a stella, gli artisti del pluripremiato coro, diretto dal Mastro Carmine Dell’Orfano, hanno intonato i brani tipici della tradizione natalizia sia sarda che italiana, senza disdegnare la presentazione di alcuni brani che hanno la loro radice nella tradizione popolare ortodossa, fino alle più moderne canzoni del repertorio natalizio internazionale abilmente riformulate per l’occasione.

Il panorama ampio della proposta musicale si è ben collegato all’apertura e alla generosità, propri della Casa Lions per la quale la serata è stata organizzata; i valori che la animano sono stati richiamati, in apertura di serata, dall’infaticabile presidente del Club Sanit Remy.

L’evento, il cui ricavato è stato donato alla Casa di Accoglienza Lions, ha visto un’ampia partecipazione di pubblico che ha gremito ogni ordine posto, ben prima dell’inizio del concerto.

Anche gli Avvocati aiutano Casa Lions

Su iniziativa dell’Associazione NONSOLOAVVOCATI, sempre attenta alla causa della Casa Lions e grande sostenitrice della stessa, oltre che col patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Cagliari, si tenuto, casa lions cagliarigiovedì 18 dicembre, presso l’Auditorium del Conservatorio Pier Luigi da Palestrina in Cagliari, lo spettacolo “Nessuna meraviglia …è sempre Alice” opera teatral-musicale liberamente tratta da Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll.

Nell’intervallo dello spettacolo, articolato in due atti, c’è stata l’occasione per ringraziare il foltissimo pubblico e illustrare la missione e i risultati raggiunti dalla Casa Lions in questi anni.

I presenti hanno mostrato particolare apprezzamento per i risultati ottenuti dalla Casa e, anche a margine dello spettacolo stesso, c’è stato modo di promuovere l’attività di volontariato svolta.

Il ricavato della serata, devoluto al sostegno della Casa di Accoglienza Lions, servirà all’adeguamento ed ammodernamento dello stabile.

Ma gli Ingegneri non son da meno

casa lions cagliariGrazie alla sensibilità e alla comunanza di intenti nel promuovere le iniziative riconosciute nel territorio come esempi di grande solidarietà, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari, in collaborazione con la rete delle professioni tecniche della Sardegna, ha organizzato il 19 dicembre scorso, presso il Teatro Massimo del capoluogo sardo, uno spettacolo a favore della Casa di Accoglienza Lions.

Lo spettacolo, leggero, un’opera dai toni ironici dal titolo “Egregio Signor Assessore” scritta dall’attore, e autore, Elio Tullio Arthemalle e portata in scena da una giovane e brillante compagnia, è stata l’occasione per raccogliere, intorno ai valori di condivisione e dell’impegno per gli altri, centinaia di spettatori, assiepati tra platea e galleria, cui, in apertura di serata, è stato illustrato dal presidente della Casa il significato e la missione della stessa per le decine di migliaia di persone che, nel tempo, ormai vent’anni, hanno trovato, in un momento di difficoltà, l’accoglienza, il conforto e il calore dei Lions.

I fondi, frutto del ricavato della serata, verranno consegnati nel corso di una cerimonia nel mese di febbraio.

Condividi

 

Tags

Scroll to top