I Lions fanno il punto sull’accoglienza dei ...

Convegno Lions 108Ib2 108Ya

L’accoglienza e l’integrazione nelle nostre comunità dei “Minori stranieri non accompagnati” è stato il complesso argomento affrontato il 23 febbraio dal Distretto Lions Ib2 (Bergamo, Brescia e Mantova).

La problematica è stata analizzata e valutata dalle diverse necessarie angolature grazie ad un articolato panel di esperti.

Migranti: dal sistema giuridico ai progetti di accoglienza

I primi due interventi hanno inquadrato il ruolo delle istituzioni. La dott.ssa Giuliana Tondina, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei minori, ha delineato gli aspetti giuridico-normativi mentre il Prefetto diConvegno Lions 108Ib2 108Ya Brescia, dott. Annunziato Vardè, ha analizzato il ruolo delle istituzioni in tema, appunto, di accoglienza e integrazione. Una testimonianza preziosa data l’esperienza specifica del dott. Vardè, Prefetto di Ragusa fino al 2018.

Sono poi seguiti due approfondimenti legati ad aspetti operativi dell’accoglienza. Quello della dott.ssa Chiara Pezzoli – infettivologa dell’ASST Spedali civili di Brescia – attinente ai problemi sanitari legati alle migrazioni e quello dell’avv. Francesca Mazzei focalizzato sull’effettiva gestione nella pratica forense dei diritti dei migranti.

Il convegno si ha poi guardato all’azione delle amministrazioni locali e degli operatori del volontariato. Ad aprire le relazioni in materia l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Brescia dott. Marco Fenaroli mentre Sandra Folletti della Fondazione Museke e Alessandro Augelli della Cooperativa Calabrone hanno raccontato le loro esperienze legate ai progetti in corso.

Il gemellaggio tra i Distretti 108Ib2 e 108Yb

Convegno Lions 108Ib2 108YaIl convegno è stato sviluppato nell’ambito del progetto di servizio alla base del prossimo gemellaggio dei Disttretti 108Ib2 e YB (Sicilia) e che focalizza l’attenzione proprio sul tema dei rifugiati/migranti.

Questo progetto di servizio – ha spiegato Federica Pasotti, Governatore del Distretto 108Ib2 – è nato più di due anni fa da un’intesa con il mio collega siciliano dott. Vincenzo Leone. Il nostro obiettivo è quello di accendere i riflettori su un tema che, oggi più che mai, è alla ribalta della cronaca e che da molti anni sta dividendo l’opinione pubblica. Mentre il Distretto siciliano ha rivolto l’attenzione al problema dell’accoglienza dei migranti, i Lions in Lombardia vogliono affrontare il problema dei minori non accompagnati, analizzandolo da vari punti di vista”.

Condividi

 

Scroll to top