A Padova Notre Dame de Paris nella lingua ...

lions new voices

new voices lionsIl 23 febbraio il Distretto Lions 108 Ta3 in collaborazione con  l’ISISS Magarotto per Sordi di Padova, con il Patrocinio del Comune  di Campodarsego e della Provincia di Padova, presso l’Altaforum di Campodarsego, ha proposto una serata di sensibilizzazione alla  sordità durante la quale è stato presentato lo spettacolo teatrale “Notre Dame de Paris in LIS”, interpretazione del Musical originale rappresentato anche in Lingua dei Segni.

E’ stata un’occasione per condividere una serata accessibile a persone sorde e udenti, conoscendo una nuova forma d’arte.  Una serata culturale con un duplice scopo sociale: renderla accessibile anche alle persone sorde, nonché divulgare le tematiche sulla sordità per cercare di far superare l’isolamento che le persone sorde sono ancora costrette a subire in ambito sociale, relazionale e culturale.

Alla realizzazione dell’evento hanno contribuito fortemente le New Voices del Distretto, in particolare la referente new voices lionsarea Service Arianna Caccaro, che l’ha pensata e proposta.

Nel corso della serata  sono state individuate due New Voices non Lions quali testimonial : Ilaria Galbusera, sorda, e Laura Santarelli, udente (regista dello spettacolo della serata) entrambe fortemente impegnate a combattere le difficoltà di integrazione della Comunità dei Sordi.
L’iniziativa, della quale Nuove Voci possono essere considerate il motore, rientrava tra gli eventi previsti dal Service Distrettuale “Conoscere la Sordità” che ha come finalità il miglioramento dell’integrazione tra sordi e udenti, attraverso la divulgazione della Lingua dei Segni e delle tematiche relative alla sordità.

Condividi

 

Scroll to top