Sicurezza Domestica: a Porcia i Lions informano la ...

lions club porcia sicurezza domestica

Il Lions Club Porcia ha organizzatolo lo scorso 21 marzo presso l’Auditorium cittadino un interessante convegno dal titolo Sicurezza Domestica: accortezze ed opportunità per vivere più serenamente la casa.

Il tema è di estrema attualità, nella sua ampia dimensione, che necessita di azioni di diffusione culturale sulla prevenzione infortuni domestici e deve avvolgere tutti gli aspetti della vita.

Più di 5.500, infatti, decessi in Italia. Un numero impressionante che deve far riflettere ciascuno di noi.

Incidenti in casa: 5.500 morti l’anno

lions club porcia sicurezza domesticaPer questo il Lions Club Porcia ha voluto realizzare questo service che ha visto coinvolti con entusiasmo più enti, ognuno per le specifiche competenze. In particolare, INAIL, AAS 5, Unione Industriali, Vigili del fuoco, tutti introdotti e coordinati dal nostro socio Ermanno Bon che ormai da oltre 20 anni si occupa di sicurezza in ogni suo ambito.

Ciascuno ha fornito, con estrema professionalità, il proprio contributo, indicando ai partecipanti, fra l’altro, le opportunità assicurative per casalinghe, le accortezze tecniche da tenere, i maggiori errori di comportamento, gli aspetti complessi per le famiglie che hanno persone con disabilità.

Il 21 marzo coincideva con la giornata mondiale per le persone con la sindrome di Down alla quale non è mancato il riferimento soprattutto in relazione alla sicurezza in casa. Più una casa è sicura, più si conoscono e mettono in atto anche semplici accortezze e più chiunque può viverla serenamente e in autonomia.

L’interesse è stato elevato ed il contenuto dei temi ha suscitato la curiosità auspicata.

La partecipazione, considerato l’orario pomeridiano appositamente scelto per i destinatari, ha superato le aspettative.

Dal Lions Club Porcia un defibrillatore al Comune

Questo convegno rientra in un service più ampio, nato dall’analisi dei bisogni della comunità di appartenenza, ovvero la sicurezza anche cittadina, tenendo conto della necessità di cardioprotezione della popolazione.defibrillatore

Da uno studio effettuato sul territorio, ci siamo concentrati su quanto il nostro Club poteva fare di utile ed immediatamente percepibile dalla cittadinanza.

Abbiamo così deciso di donare al Comune di Porcia un defibrillatore, che sarà posizionato nel centro cittadino, all’esterno, in prossimità di aree ad elevata frequentazione.

Per fare questo sono state coinvolte alcune realtà economiche locali che hanno dato il loro contributo economico per poter raggiungere l’obiettivo prefissato.

Tutti i soci hanno partecipato attivamente con entusiasmo, ciascuno per il proprio ruolo, permettendo così la perfetta realizzazione del service.

Di seguito quanto apparso sulla stampa:

https://www.ilgazzettino.it/pay/pordenone_pay/il_municipio_e_piu_sicuro_grazie_a_un_defibrillatore-4375596.html

https://www.ilgazzettino.it/pay/pordenone_pay/infortuni_domestici_le_insidie_nelle_case_svelate_dagli_esperti-938280.html

Condividi

 

Tags

Scroll to top