Lions Acqua per la Vita: 100.000 persone servite nel 2018...

lions acqua per la vita

di Giovanni Benedetti*

L’impegno Lions a valorizzare l’acqua materia prima per la vita è un contributo alla formazione al rispetto dell’ambiente e alla conoscenza della natura. L’acqua nel nostro comune intendere è recepita come bene disponibile in modo scontato e non come la preziosa linfa che consente la vita, e in generale non è al centro della nostra attenzione. Lo è invece per il Comitato Europeo Lions Wash alla cui filosofia Lions Acqua per la Vita si ispira poiché acqua, sanità ed igiene sono il perno dei service su cui i Lions concentrano l’attività e sono nel cuore della sfida dello sviluppo sociale del prossimo futuro.

Nel percorso di Lions Acqua per la Vita di valorizzazione dell’acqua e di attenzione e conoscenza per la natura e l’ambiente ho visto naturale un progetto di sinergia con le 500 società, che in Italia operano il servizio idrico integrato e che valgono il 10% del Pil nazionale.

La collaborazione con le multiutility

Sono aziende sensibili al sociale tanto che negli ultimi mesi è stato realizzato con la Multiutility AMAG di Alessandria un impianto di potabilizzazione “Acqua di rugiada” in Cambogia (da noi presentato al Forum Lions di Skopje), e con la Saccalions acqua per la vita Spa di Sulmona il cofinanziamento di un pozzo ad Hamile in Ghana che Lions Acqua per la vita ha realizzato come EPC.

Il progetto di Lions Acqua per la Vita è di mettersi a disposizione di dette Multiutility per suggerire ai Presidenti e ai CDA di avviare un percorso per dare nome proprio ai pozzi artesiani (oggi in genere solo numerati e per lo più invisibili alla gente; e presto saranno tolte anche le torri).  Un nome anche alle opere di presa, e alle sorgenti (oggi riconosciute per lo più solo con il nome della località geografica).

La proposta è identificare dette opere d’ingegneria con il nome proprio di personalità.

Vedo in questo progetto un’occasione per richiamare l’attenzione della popolazione locale sull’acqua che gli viene servita, sulle sue caratteristiche e sulle opere di presa ed adduzione affinché queste informazioni diventino oggetto d’informazione e patrimonio culturale corrente dei cittadini riportando l’acqua al centro della vita cittadina come lo erano in passato pozzi, terme e lavatoi pubblici.

Acqua per la Vita al Water Light Festival

lions acqua per la vitaLions Acqua per la Vita per perseguire questa politica nei giorni scorsi è stata presente a Bressanone, in sinergia con il Lions Club locale, al Water Light Festival (evento culturale promosso dalle multiutility italiane). Abbiamo contribuito a trasformare la città in una galleria d’arte con anche l’esposizione delle fotografie premiate al WWDFC da noi patrocinato e organizzato dal Lions Club Seregno AID di cui sono stato fondatore 3 anni fa e Lions guida.

Il prossimo 10 e 11 Ottobre, sempre in collaborazione con le Multiutility saremo a Venezia per ripetere lo stesso evento con ancora maggior visibilità consolidando il rapporto virtuoso con dette aziende.

Mi auguro pertanto che i Governatori individueranno negli organigrammi distrettuali gli officer dedicati al service Acqua per la Vita con collaboratori, ove, possibile anche in tutte le circoscrizioni affinché insieme possiamo lavorare per realizzare questo progetto.

Acqua per la Vita: l’attività 2018-2019

Come Lions Acqua per la Vita ci eravamo impegnati a raggiungere l’obiettivo annuale di aiutare almeno 100.000 persone nel settore di nostra competenza e compreso nei service internazionali, tutela dell’Ambiente, acqua potabile e sviluppo agricolo sostenibile.

Ad oggi abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, ecco come:

Progetto “Lions Acqua Per La Vita per il Burkina Faso”

lions acqua per la vitaAbbiamo ultimato il progetto “Lions Acqua Per La Vita per il Burkina Faso”, parzialmente finanziato per 30.000 USD dalla LCIF con il Grant IAG GA-14818/108-IA2 e relativo invio del report finale alla LCIF in data 28 Marzo 2019, regolarmente convalidato dalla LCIF stessa. Spesi al costo Euro 87.297,00

Con questo progetto abbiamo realizzato 9 pozzi di acqua potabile equipaggiati con pompe manuali e/o elettriche alimentate da pannelli solari (secondo le portate comunque superiori a 1.500 litri/ora.)

Località dei N°9 pozzi in Burkina Faso : BEPOIDIR – SEMAPUIN – DEMISTENGA – ZEKOUNGA – KOURAKOU – CINKANSE’ – GUELO – DIARRA – BOUGNOUNOU. Persone servite N°31.598 + 16.000 bambini, stimati perché non censiti aventi età inferiore a 7 anni. Totale 47.598 persone

Abbiamo inoltre costruito un pozzo pilota presso la missione cattolica  delle suore della Consolata di Zekounga (B.F) con pompa elettrica a pannelli solari e serbatoi di riserva da 10 mc per la coltivazione degli ortaggi ,affidata a donne-madri abbandonate. Componenti della cooperativa ed abitanti dei villaggio vicino N° 16.600 persone adulte + 6.000 bambini . Totale 22.600 persone

I progetti in Benin e Ghana

Costruzione di 2 pozzi in Benin presso il villaggio di NATITINGOU e presso il dispensario di OUSSE. Servite 12.400 persone adulte + bambini non censiti stimati in N° 7.000. Totale 19.400 persone

Costruzione di un pozzo elettrificato presso il villaggio di Hamile in Ghana, già completato e collaudato, consegnato il giorno di Pasqua alla missione cattolica locale Immacolata di Maria patrocinata dai frati cappuccini conventuali di Sant’Antonio da Padova. Servite 6.400 persone + bambini non censiti stimati in 3.000. Totale persone N° 9.400.

Attività di promozione e formazione

  • partecipazione al Forum Europeo con delega del Multidistretto 108 Italy.
  • presentazione del progetto “Acqua di rugiada “ del L.C. Bosco Marengo Santa Croce in prima assoluta.
  • presentazione del L.C collaborante Genova Water For Life Specialty Xa Edizione del -Concorso scolastico “Acqua Per La Vita e tutela dell’Ambiente.” Partecipazione di N°557 studenti con relativi lavori grafici. Consegna N°4 borse di studio.
  • partecipazione alla Festa dell’Acqua Seregno 20 Marzo 2019 con mattinata di formazione a 400 alunni delle scuole medie locali.
  • partecipazione alla premiazione della 3° edizione WWDFC che ha visto presenti fotoamatori di 50 paesi nei 5 continenti.
  • partecipazione a numerosi convegni e seminari di formazione organizzata da DO nei distretti.
  • presenza futura alla Convention Internazionale di Milano con due relazioni ufficiali in CamFire.
  • acquisizione di uno Stand a noi dedicato per la promozione dei nostri progetti e della medaglia commemorativa della 102° Convention 2019: medaglia.acquavitalions.org (Service a favore LCIF e Lions Acqua per la Vita).

*Presidente Lions Acqua per la Vita

 

Condividi

 

Tags

Scroll to top