Fundraising per MK Onlus: due idee un solo ...

mk onlus lions burkins faso

Marinella Pettener, consigliere di MK Onlus e medico volontario in Burkina, ha compiuto 60 anni il 27 luglio 2019. Ha deciso di festeggiarlo in un modo particolare e ce lo ha voluto raccontare così:

Strumentazione per il Centro Medico CMAMK di Sabou

“60° Compleanno. Il piacere di festeggiarlo con gli amici di sempre, con alcuni amici Lions e con la gradita presenza del neoeletto Governatore del Distretto 108Ta2 Giorgio Sardot accompagnato dalla Signora Silvia. Una serata in allegria nell’ Azienda Agricola “la Staccionata” a Staranzano, messa a disposizione dalla cara amica Donatella, che con i suoi familiari si è prodigata per la riuscita della festa.

Ma il pensiero corre a chi è meno fortunato.

E’ dal 2012 che collaboro con MK Onlus, di cui sono anche Consigliere, e mi reco annualmente in Burkina Faso per prestare la mia opera in qualità di medico.  Allora cosa c’è di meglio che festeggiare un compleanno aiutando chi vive nel bisogno?  Così stavolta  decido di fare io un regalo anziché riceverlo. Ho chiesto  agli amici di non portarmi  i classici doni ma di contribuire ad una raccolta fondi da destinare all’acquisto di  strumentazione sanitaria per il Centro Medico CMAMK di Sabou.

Grazie alla generosità di tutti siamo riusciti a raccogliere ben 800 €. E così la gioia di condividere una ricorrenza in amicizia si è arricchita di quella ancora maggiore di aiutare chi vive nel bisogno.”

Progetto Integrato a Gogo

lions club ancona hostMartedi 6 agosto il Lions Club Ancona Host ha organizzato la “Mosciolata”, una cena sulla spiaggia a base di cozze preparate dalle socie del Club, finalizzata alla raccolta fondi a favore del Progetto Integrato del Distretto 108A per il villaggio di Gogò, in Burkina Faso.

Il progetto, che fa seguito a quelli già conclusi di Reò, Godyr e Gounda, porterà al villaggio di Gogo acqua potabile, un orto irrigato goccia a goccia e due aule scolastiche. La serata, ottimamente organizzata, ha richiamato oltre 140 persone sulla spiaggia del ristorante “Da Romano” sotto il cielo stellato, ed ha prodotto un significativo incasso a favore del service che sarà molto utile per realizzare i progetti.

Il club marchigiano ha saputo dimostrare come l’impegno in prima persona dei Lions riesca ad ottenere eccellenti risultati, realizzando un menù di livello ad un prezzo assolutamente contenuto che ha permesso comunque una grande raccolta fondi. Troppo spesso si sente dire che i Lions si incontrano a tavola, ma non è un difetto se la tavola l’hanno preparata loro e se i profitti vanno a chi la tavola non ce l’ha.

Condividi

 

Tags

Scroll to top