Udine: i Lions coinvolgono la città con la ...

lions udine maratona

Ci si aspettava un nuovo record in occasione della 20ª Edizione della Maratonina “Città di Udine”, ed è stato sfiorato per poco. Quanta strada è stata fatta dal 1° ottobre 2000, quando il Lions Club Udine Duomo organizzò la prima maratonina, in contemporanea con la Maratona olimpica di Sidney.

Una decisione lungimirante visto che la competizione, in oltre 20 anni di attività, si è ampliata. Con questa Manifestazione podistica il Lions Club Udine Duomo ha saputo leggere la possibilità di promuovere l’immagine di Udine e del Friuli Venezia Giulia, avvicinando la gente a uno sport umile e, al contempo, speciale quale è la corsa.

lions udine maratona

Indimenticabile la volontà della Presidente Elettra Venuti che, al tempo, non ebbe difficoltà a trovare proseliti, sia sul piano operativo – Comune di Udine, Polisportiva Studentesca Udinese e Sezione di Udine dell’Associazione Nazionale Alpini – sia sul piano economico – la Civi Bank di Cividale del Friuli, tutt’oggi a fianco dell’Associazione e Sponsor Ufficiale.

Maratona Città di Udine: una festa per tutta la città

Sabato 21 Settembre nella mattinata si è svolta la Staffetta con 58 Scuole iscritte con quattro corridori per Scuola per un totale di 232 Studenti. E’ stata vinta dal Malignani di Udine. Nel pomeriggio diversi Soci del Club hanno presenziato alla Minirun – corsa per Bambini dai 4 anni in su (con oltre 600 iscritti) e alla Corsa con i cani (con oltre 100 iscritti) quali Manifestazioni collaterali alla Maratonina Udinese con la corsa di ragazzini scatenati e cani favorite da una giornata di sole lungo un percorso di circa 1000 metri.

lions udine maratonaNel tardo pomeriggio si è tenuto il Palio dei Borghi vinto da Borgo San Lazzaro seguito da Borgo Poscolle e Borgo Villalta e successivamente La Salita del Castello – Cronoscalata ad invito.

Domenica 22 si è corsa la 20ª Edizione della Maratonina Città di Udine con oltre 1.240 iscritti sul nuovo percorso udinese, modificato a causa dei lavori di sistemazione della pavimentazione di alcune strade.

Vincitore a livello maschile Noel Hitimana del Rwanda e a seguire Kipngetich Moses Kemei e John Kipkoech entrambi Keniani.

In campo Femminile vincitrice Moraa Winfridah Moseti seguita da Risper Chebet entrambe Keniane e dalla italiana Valeria Straneo.

Molto affollata anche la Straudine – con oltre 1.000 iscritti – corsa per amatori e non professionisti che si sono cimentati sulla distanza di 7,5 Km.

Il bel tempo ha favorito lo svolgersi delle Manifestazioni sia di Sabato 21 che di Domenica 22 Settembre.

Anche quest’anno il Club ha provveduto – con i propri Soci Medici – alla assistenza di primo soccorso e Medico-Sanitaria al seguito della Maratonina – che da quest’anno l’Organizzazione ha riportato all’interno della Città di Udine ma con un lions udine maratonanuovo e molto interessante percorso,

Chiosa così il presidente dell’AMU Paolo Bordon: “E’ stata una bellissima due giorni favorita da un tempo bellissimo. Un ringraziamento di cuore a tutti quelli che hanno partecipato, venendo da vicino e da lontano, come i corridori che da nazioni diverse ci hanno onorato della loro presenza. Inoltre un pensiero speciale va a tutti i volontari, dagli Alpini alla Protezione Civile, e a tutti gli altri che lavorano nell’ombra per garantire la riuscita della manifestazione”.

Raccolte le transenne e gli archi gonfiabili, si fa tesoro delle critiche e dei complimenti, già pronti a ripartire verso la 21ª edizione targata 2020.

Condividi

 

Tags

Scroll to top