Castelfidardo: insieme per la pace e la solidarietà

poster pace lions castelfidardo

di Francesco Forti*

poster pace lions castelfidardoIl Lions Club Castelfidardo Riviera del Conero ha promosso per tutti gli alunni delle classi seconde e terze dell’Istituto Comprensivo “Soprani” di Castelfidardo il concorso “Un poster per la pace” unito all’iniziativa che già da qualche anno si svolge con notevole partecipazione: “Alleviare la fame”.

L’organizzazione di questo evento, attuato con la collaborazione della Lion GST Prof.ssa Vincenza D’Angelo, è stata una significativa occasione per ammirare i lavori esposti ed ascoltare le parole delle autorità cittadine e dei rappresentanti delle varie associazioni benefiche presenti e attive nel nostro territorio.

Subito dopo il taglio del nastro da parte dell’Assessore Ilenia Pelati e le riflessioni del minisindaco, rappresentante dei ragazzi, è stato dato l’avvio ufficiale alla cerimonia. Ha preso la parola il Presidente del Lions Club prof. Francesco Forti che ha ringraziato i giovani per la partecipazione, i docenti ed i Dirigenti Scolastici per la disponibilità e sensibilità dimostrate, nei confronti delle proposte valoriali dei Lions. Ha poi sottolineato la grande importanza che l’associazione attribuisce alla pace e l’impegno teso a sensibilizzare i giovani in merito alla solidarietà.

Particolarmente incisive le parole del parroco Don Bruno Bottaluscio con il suo invito a vivere la pace e a trasmettere amore in un mondo martoriato dalla violenza. È stata poi la volta della Sig.ra Anna Maria Quagliardi, presidente del Centro Caritas di Castelfidardo, che è intervenuta sul tema della solidarietà e dell’impegno personale di ciascuno a favore delle fasce più deboli della nostra comunità; ha ringraziato i Lions ed i ragazzi che hanno consegnato i prodotti alimentari di prima necessità, frutto dell’iniziativa “Alleviare la Fame”.  Un gesto compiuto, interiorizzando non solo il messaggio di condivisione e vicinanza, ma sviluppando la piena consapevolezza di quanto l’atto del donare arricchisca anche chi lo compie.

Dopo gli interventi di Gianfranco Spegni per l’Avis e della Prof.ssa Giulietta Breccia, presidente dell’Università delle Tre Età, sono stati premiati i migliori lavori realizzati dagli alunni, per il concorso “Il Cammino della Pace”.

Questa giornata di incontro si è rivelata ricca di significato, di spirito di carità e condivisione ed ha arricchito umanamente ognuno di noi, gettando un seme per un mondo di pace e solidarietà.

*Presidente Lions Club Castelfidardo Riviera del Conero 2019-2020

Condividi

Tags