Colletta Alimentare: la forza unificante del servire

Il 30 novembre scorso si è svolta la consueta “Giornata Nazionale della Colletta Alimentare” organizzata dalla Fondazione del Banco Alimentare. Anche quest’anno l’evento ha visto la partecipazione di numerosi soci del Lions e Leo Club Roma Mare, coordinati dal socio Alberto Vinci, Delegato del Governatore per il Banco Alimentare.

I soci Lions si sono dati appuntamento ai supermercato Carrefour di via Boezi (Infernetto), Simply di Via Acerenzacolletta alimentare lions club roma mare (Quarto miglio) e Conad di Via Taranto facenti parte dei 13.000 esercizi che hanno dato la propria disponibilità a fornire il loro supporto alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare.

Logistica, burocrazia, fatica, stress, ore rubate alla famiglia, ruggini sopite, sono ostacoli svaniti quando ci siamo ritrovati insieme dinanzi alle porte scorrevoli di un Supermercato! E’ bastato guardarsi negli occhi, per riprendere un filo che ogni anno dipaniamo. Poche parole, ed il servizio si è attivato.

In concreto, anche quest’anno abbiamo realizzato gli obiettivi di raccolta assegnati al nostro Club. Ciò consentirà di approvvigionarci ai depositi di alimenti ufficiali del Banco Alimentare, così da garantire la distribuzione delle derrate direttamente ai poveri. Sia presso il nostro Sportello Amico che on the road sul nostro X Municipio.

Tutti concordi nell’affermare che è stata una bellissima esperienza, anche per l’estrema generosità dimostrata da tutti i clienti dei supermercati, ma soprattutto da parte di chi pur avendo un aspetto umile ha voluto comunque donare.

Tutto ciò ha contribuito a far sì che su base nazionale questa “festa del dono” abbia raggiunto il risultato di 8.100 tonnellate di alimenti raccolti e che, a partire da dicembre, verranno distribuite a 7.500 Strutture Caritatevoli che assistono oltre 1,5 milioni di persone.

 

Condividi

Tags