Casalnoceto: i Lions donano le cucine al Centro ...

Il Distretto Lions 108 Ia2, con il contributo della Lions Clubs International Foundation e dei Club della zona di Tortona, dona al Centro Paolo VI di Casalnoceto le nuove cucine che andranno a sostituire quelle che sono state danneggiate in modo irreversibile a causa del nubifragio che, nell’ottobre 2019, si è abbattuto sul tortonese e su altre aree della provincia di Alessandria. L’importo complessivo destinato a tale service è di 40.000 euro.

La raccolta fondi, iniziata all’indomani del tragico nubifragio su iniziativa dei Lions Club della zona di Tortona – Tortona Host, Tortona Castello, Tortona Duomo, Castelnuovo Scrivia Matteo Bandello, Valli Curone e Grue, Castellania Coppi – che hanno uno storico legame di supporto e di collaborazione con il Centro, ha immediatamente trovato sostegno da pare del Distretto Lions, di molti Club Lions dell’alessandrino e di tantissimi sostenitori.

A supporto ed integrazione della attività dei Club è intervenuta la Lions Clubs International Foundation che ha erogato in brevissimo tempo un contributo di 23.000 dollari, pari al 50% dei fondi già raccolti.

lions centro paolo vi casalnocetoIl Centro Paolo VI, che ospiti circa 130 ragazzi a cui si aggiungono centinaia di pazienti seguiti in day hospital, trae la sua origine dall’opera del suo fondatore, don Francesco Remotti, ed è specializzato nel settore degli interventi sanitario-riabilitativi, indirizzati a persone in difficoltà, soprattutto in età infantile e adolescenziale. In particolare, si prende cura di soggetti affetti da patologie neuropsichiatriche in età evolutiva, offrendo interventi residenziali, diurni e ambulatoriali, e opera nell’ambito della psicologia clinica e nell’area medico riabilitativa.

“I Lions collaborano da sempre con il Centro Paolo VI per portare un sorriso ai bambini e un aiuto alle famiglie – dichiara Alfredo Canobbio governatore del Distretto – ci siamo prontamente mobilitati per superare la situazione di grave difficoltà creatasi e, grazie all’impegno di tutti, siamo giunti rapidamente al traguardo”.

La Lions Clubs International Foundation – afferma Claudia Balduzzi LCIF Area Leader Europa G – trova, nel sostenere i progetti pensati, attuati e seguiti dai Lions di tutto il mondo, l’aderenza più alta e compiuta della declinazione del motto WE SERVE. Pertanto LCIF ci permette di distinguerci per impegno, serietà ed efficacia nel soddisfare i bisogni di un prossimo, una comunità ed un territorio attraverso la realizzazione di service concreti”.

“Ringrazio i Lions – sottolinea don Cesare De Paoli, procuratore speciale per la Diocesi di Tortona del Centro Paolo VI Onlus – che da sempre collaborano con il Centro e che in più occasioni hanno mostrato la loro vicinanza ai bambini nostri ospiti e sostenuto con entusiasmo le nostre attività. Anche a seguito dell’alluvione che ha colpito la nostra struttura nell’ottobre 2019 i Lions hanno dimostrato prontamente il loro fattivo sostegno, pertanto ci è caro diffondere la nostra gratitudine nei loro confronti”.

Condividi

Tags