Lions contro il Coronavirus a Teggiano e Nicotera

Due iniziative di servizio Lions per fronteggiare l’emergenza Coronavirus in Campania e Calabria

Polla: i Lions donano un ventilatore all’Ospedale

Avendo destato la crescita esponenziale dei contagi nell’area di Teggiano (SA) molte preoccupazioni, i cittadini operosi, fattivi che ben conoscono il prezioso detto del “val più la pratica che la grammatica”, hanno sin da subito messo in campo le migliori energie per fornire un aiuto concreto alla popolazione.

Un gesto concreto ed utile è venuto così dai soci del Lions Club Teggiano-Polla Tanagro con la donazione di un ventilatore polmonare all’Ospedale “Luigi Curto” di Polla per far fronte all’emergenza Covid-19.

Joppolo: mascherine autoprodotte da Parrocchia, Protezione Civile e Lions

La comunità di Joppolo (VV), guidata dal parroco don Tonino Vattiata, si è attivata in un gesto di solidarietà encomiabile mettendosi a produrre, gratuitamente, le mascherine utili e necessarie per combattere in Coronavirus che sta affliggendo la popolazione intera.

Il presidente del Lions Club di Nicotera, informato del fatto, ha provveduto ad acquistare il materiale adatto denominato tessuto non tessuto. Questo è stato tagliato a misura per produrre le mascherine di protezione cucite a Katy e Giovanni, due ristoratori del territorio.

Le mascherine sono poi state distribuite gratuitamente nel comprensorio ai cittadini tramite la Protezione Civile di Nicotera Marina e i soci del Lions Club di Nicotera.

Dal 23 marzo il Lions Club ha iniziato la distribuzione delle prime 400 mascherine.

Condividi

 

Tags