Lions San Salvo, Polizia Postale e scuola a ...

Durante il lockdown la sospensione dell’attivita didattica in presenza per la pandemia di COVID-19, le vite di milioni di bambini si sono temporaneamente ridimensionate a casa, davanti agli schermi. Questa condizione li espone maggiormente ai pericoli online.

Se da un lato le soluzioni digitali consentono ai ragazzi di studiare, divertirsi ed incontrare virtualmente i propri amici, dall’altro è pur vero che non tutti sono in grado di gestire in maniera sicura le esperienze online.

Trascorrendo più tempo su piattaforme digitali, i giovani rischiano di incappare in contenuti dannosi e incontri pericolosi, diventando così più vulnerabili a sfruttamento sessuale e adescamento online.

L’arma più importante che genitori e insegnanti per metterli in guardia dai pericoli della rete è la prevenzione.

Questo è quello che è scaturito dall’incontro on-line organizzato dal Lions Club San Salvo, insieme alla Polizia Postale del Compartimento di Pescara, con 250 ragazzi dell’Istituto Omnicomprensivo “Mattioli- D’Acquisto”.

A fare gli onori di casa c’era la presidente del Lions Club San Salvo Romina Palombo che, dopo i saluti del vice sindaco Giancarlo Lippis e dell’assessore alla cultura Maria Travaglini, ha introdotto l’intervento della dirigente scolastica Annarosa Costantini, la quale ha ribadito l’importanza della collaborazione con i Lions, la Polizia Postale, il Comune e la rete delle associazione del territorio. La dirigente ha poi ricordato con commozione la figura dell’ispettore capo Angelo Mastronardi prematuramente scomparso e che negli anni passati ha condotto una serie di incontri informativi sullo stesso tema.

Per la Polizia Postale è intervenuta il commissario del compartimento di Pescara D.ssa Manuela Carulli che ha tenuto i ragazzi incollati al video per oltre un ora.

Continuano quindi con successo le collaborazioni con le istituzioni ed il Lions Club San Salvo (Distretto 108A) che a breve organizzeranno un incontro sullo stesso tema con i ragazzi della scuola primaria.

Condividi

 

Tags